Papa: il Vangelo va assimilato e compreso dalle diverse culture

Ska

Città del Vaticano, 26 ott. (askanews) - "L'annuncio del Vangelo è urgente", un Vangelo, "inteso, assimilato e compreso da queste culture", rafforzando quello che fanno "laici, sacerdoti, diaconi permanenti, religiosi e religiose". Lo ha detto il Papa a conclusione del Sinodo sull'Amazzonia.

"Si è parlato di nuovi ministeri, di cui aveva parlato anche Paolo VI" con creatività, ha detto Francesco a quanto riportato da Vatican News, "si può arrivare".

Il Papa ha ricordato che si è parlato con molta forza di seminari indigeni e ringrazia "il coraggio del cardinale O'Malley" perché "è una vera ingiustizia sociale che non si permetta di fatto agli aborigeni il cammino seminaristico e il cammino del sacerdozio".