Papa: le tombe dei morti in guerra gridano il bisogno di pace

·1 minuto per la lettura
featured 1534269
featured 1534269

Roma, 2 nov. (askanews) – Nel giorno della commemorazione dei defunti Papa Francesco ha visitato il Cimitero Militare Francese di Roma, a Monte Mario.

Prima di celebrare la messa, in particolare in memoria delle vittime della guerra e della violenza, ha reso omaggio ad alcune tombe sulle quali ha deposto una rosa bianca.

“Mi sono fermato davanti a una tomba, neppure il nome… Ma sono certo che è nel cuore di Dio perchè in Lui c’è il nome di tutti noi. Questa è la tragedia della guerra! Ma noi siamo in cammino. Lottiamo a sufficienza perché non ci siano guerre e l’economia non sia alimentata con l’industria delle armi? Oggi la predica è guardando le tombe che sono un messaggio di pace: fermatevi fratelli e sorelli, fabbricatori di armi, fermatevi”.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli