Papa a liceo: con ragazzi ebrei e musulmani non fare crociate

Ska

Roma, 20 dic. (askanews) - Papa Francesco ha ribadito il proprio rifiuto del proselitismo, parlando ad un gruppo di liceali romani. Non si può dire "a un ragazzo a una ragazza 'tu sei ebreo, tu sei musulmana, vieni e convertiti': non si può!", ha detto Francesco a quanto si può ascoltare da un video ripreso con smartphone da uno degli studenti del liceo classico romano Albertelli, dove il Pontefice si è recato a sorpresa questa mattina. "Tu sii accogliente con la tua fede, e quella coerenza ti farà maturare. Non siamo nei tempi delle crociate", ha detto il Papa.

Docente di religione del liceo è stato a lungo Andrea Monda, direttore dell'Osservatore Romano.