Papa: mai visto un camion di trasloco dietro un corteo funebre

Ska

Città del Vaticano, 5 feb. (askanews) - "Il Regno di Dio è dei poveri in spirito. Ci sono quelli che hanno i regni di questo mondo: hanno beni e hanno comodità. Ma sono regni che finiscono". Così Papa Francesco all'udienza generale in aula Paolo VI. "Il potere degli uomini, anche gli imperi più grandi, passano e scompaiono. Ma tante volte vediamo nel telegiornale o sui giornali che quel governante forte potente è caduto. Ieri era oggi non c'è. Le ricchezze di questo mondo se ne vanno, e anche il denaro, i vecchi ci insegnavano che il sudario non aveva tasche: io mai ho visto dietro un corteo funebre un camion di trasloco, nessuno si porta nulla! Queste ricchezze rimangono qui. Regna veramente chi sa amare il vero bene più di sé stesso. Questo è il potere di Dio. In che cosa Cristo si è mostrato potente? Perché ha saputo fare quello che i re della terra non fanno: dare la vita per gli uomini. Questo - ha detto Jorge Mario Bergoglio - è vero potere. Potere della fratellanza, potere della carità, potere dell'amore, potere dell'umiltà, questo ha fatto Cristo. In questo sta la vera libertà".