Papa, Mi sono sempre sentito astigiano

ASTI (ITALPRESS) – “Mi sono sempre sentito astigiano”. E’ questo il saluto che Papa Francesco ha rivolto al sindaco di Asti, Maurizio Rasero, ricevendo la cittadinanza onoraria. A raccontarlo lo stesso primo cittadino, che ieri sera ha lasciato al Santo Padre Un libro con 100 poesie di Nino Costa. “Ci ha ringraziato, ha detto che si è sentito sempre astigiano, anche quando era in Argentina, che i suoi nonni gli hanno parlato di Asti e che lui ha portato Asti nel suo cuore” ha aggiunto. (ITALPRESS).

Photo Credits: xb2