Papa: mons. Hinder, 'siamo piccolo gregge composto da migranti di tutto il mondo'

default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Città del Vaticano, 4 nov.(Adnkronos) – "Ringrazio Vostra Santità per questa Visita in Bahrein, che mostra la Vostra sollecitudine pastorale per una Chiesa piena di vitalità, anche se minoritaria, in un Paese, la cui estensione non è grande. Lei è venuto a noi come successore di Simon Pietro, che ha ricevuto da Gesù Cristo l’incarico di rafforzare la fede dei suoi fratelli e sorelle. Siamo un piccolo gregge composto da migranti provenienti da tutto il mondo. In questa gioiosa occasione, Vi assicuriamo la nostra preghiera e rinnoviamo la nostra fedeltà". Lo ha sottolineato mons. Paul Hinder, Amministratore Apostolico del Vicariato Apostolico dell’Arabia del Nord, al termine della messa per la pace e la giustizia celebrata dal Papa nello stadio nazionale del Bahrein alla presenza di oltre 28 mila persone.

"Come il Vostro patrono San Francesco d’Assisi, – ha osservato Hinder – Lei non ha paura di costruire ponti con il mondo musulmano e di mostrare la Vostra vicinanza fraterna a tutte le persone di buona volontà, indipendentemente dal loro background culturale e credo religioso. Noi cristiani del Medio Oriente – quelli di antica tradizione orientale e quelli che, come migranti, risiedono temporaneamente in questa parte del mondo – cerchiamo di attuare l’invito di San Francesco ai suoi fratelli a "‘vivere spiritualmente tra i musulmani… per non litigare e (semplicemente) riconoscere che (noi) siamo cristiani’".

"Desidero ringraziare Sua Maestà lo Sceicco Hamad bin Isa bin Salman Al Khalifa, il Re del Bahrein, insieme alla Famiglia Reale e ai membri del Governo, che generosamente hanno reso possibile questa Visita e ci hanno concesso questo spazio per una messa pubblica con una così grande folla, non solo di cristiani, ma anche di gente che è vicina al nostro comune sentire. Ringrazio tutte le persone delle chiese di Manama e Awali e di altri Paesi della penisola arabica che hanno lavorato alacremente per rendere possibile questa celebrazione", ha detto Hinder.