Papa: mons. Paglia, Sinodo su famiglia grande atto amore di Francesco

(ASCA) - Citta' del Vaticano, 10 ott - ''Non c'e' dubbio che il Sinodo sulla famiglia rappresenta un grande atto di amore di papa Francesco per le famiglie cristiane e per quelle che hanno bisogno di aiuto e credo che sia un'indicazione per le altre istituzioni affinche' pongano la famiglia nel cuore delle loro preoccupazioni''. Lo ha detto mons. Vincenzo Paglia, Presidente del Pontificio Consiglio per la Famiglia durante la presentazioni in Vaticano della XXI Assemblea Plenaria del Pontificio Consiglio per la Famiglia (Roma, 23-25 ottobre) e del Pellegrinaggio delle Famiglie al sepolcro dell'Apostolo Pietro nell'Anno della fede che ha per tema: ''Famiglia, vivi la gioia della fede!'' (26-27 ottobre). ''Non c'e' dubbio - ha aggiunto mons. Paglia - che stiamo vivendo un momento paradossale: per un verso la famiglia e' all'apice dei desideri, dall'altro tutti constatiamo la fragilita', la debolezza e le opposizioni che essa incontra. Ecco perche' ci troviamo davanti ad una situazione nuova rispetto a 30 anni fa quando fu celebrato qui a Roma il Sinodo straordinario sulla famiglia. Trent'anni che hanno cambiato tantissimo la cultura, l'attitudine e i problemi delle nostre famiglie''.