Papa non può visitare Kiev o Mosca per problema a ginocchio

Cardinali appena nominati assistono a una messa nella Basilica di San Pietro, in Vaticano

LISBONA (Reuters) - Papa Francesco non potrà visitare Mosca e Kiev nel breve periodo né partecipare a un incontro di leader religiosi che si terrà in Kazakistan dal 13 al 15 settembre su ordine del suo medico per un problema al ginocchio.

Lo ha detto in un'intervista rilasciata alla Cnn Portogallo che sarà trasmessa integralmente oggi.

In un estratto pubblicato sul sito web dell'emittente, al Papa è stato chiesto dei suoi piani annunciati in precedenza di visitare Ucraina e Russia dopo il recente viaggio in Canada per promuovere il dialogo per la fine delle ostilità tra i due Paesi.

"Al momento non posso andare perché dopo il viaggio in Canada c'è stata una piccola battuta d'arresto con la guarigione del ginocchio e il medico me l'ha proibito dicendo 'non puoi andare in Kazakistan ", ha detto il pontefice.

"Ma ho mantenuto i contatti telefonici... Tra tutti noi si potrebbe fare qualcosa. Sto seguendo (la situazione) con il mio dolore e le mie preghiere. Ma la situazione è davvero tragica", ha detto.

"Credo sempre che con il dialogo si possa progredire", ha aggiunto.

In un'intervista rilasciata in esclusiva a Reuters a luglio, Papa Francesco aveva detto di voler visitare Kiev ma anche di voler andare a Mosca, preferibilmente prima, per promuovere la pace.

(Tradotto da Chiara Bontacchio, editing Sabina Suzzi)