Papa a ospedale Bambino Gesù: scelte coraggiose e rigorose

Ska

Città del Vaticano, 16 nov. (askanews) - Papa Francesco ha raccomandato all'ospedale pediatrico Bambino Gesù, che ha ricevuto in occasione dei 150 anni dalla sua fondazione, di fare "scelte coraggiose e rigorose al tempo stesso, generose e prudenti".

"Vi esorto ad andare avanti, fedeli al Vangelo e obbedienti all'autorità morale dei bambini sofferenti. Da parte mia, vi sono grato specialmente perché aiutate i piccoli malati a sentire accanto a sé la presenza tenera e rassicurante di Gesù", ha detto il Papa.

La presidente dell'ospedale, Mariella Enoc, ha ringraziato il Papa per il suo sostegno durante questi cinque anni che ha chiuso la controversa pagina precedente di storia dell'ospedale: "Non è stato facile trovare il giusto equilibrio, il percorso è stato tortuoso, ma abbiamo seguito le sue indicazioni, curare tutti i bambini negli spazi necessari ma con grande rigore e pazienza. Grazie del sostegno. Se oggi siamo sereni, e siamo perfino gioiosi, devo dire grazie a lei, Santo Padre".