Papa: "I poveri sono le vittime più penalizzate di ogni crisi"

(Adnkronos) - "I poveri sono le vittime più penalizzate di ogni crisi". Questo un passaggio dell'omelia di Papa Francesco nella messa da lui presieduta nella Basilica di San Pietro in occasione della Giornata Mondiale dei Poveri. "Ma, se il nostro cuore è ovattato e indifferente, non riusciamo a sentire il loro flebile grido di dolore, a piangere con loro e per loro, a vedere quanta solitudine e angoscia si nascondono anche negli angoli dimenticati delle nostre città, angoli nascosti e oscuri dove si vede tanta miseria, tanta dolore, tanta povertà".