Papa prega per cristiani Etiopia vittime di violenze

Gci

Città del Vaticano, 3 nov. (askanews) - "Sono addolorato per le violenze di cui sono vittime i cristiani della Chiesa Ortodossa Tewahedo di Etiopia. Esprimo la mia vicinanza a questa amata Chiesa e al suo Patriarca, il caro fratello Abuna Matthias, e vi chiedo di pregare per tutte le vittime di violenza in quella terra". Questo l'appello di Papa Francesco al termine dell'Angelus.