Papa: preoccupato per situazione in Iraq, invoco pace e concordia

Red/Rar

Milano, 1 dic. (askanews) - "Seguo con preoccupazione la situazione in Iraq. Ho appreso con dolore che le manifestazioni di protesta dei giorni scorsi hanno ricevuto una dura reazione, che ha causato decine di vittime". Lo ha detto Papa Francesco al termine dell'Angelus in Piazza San Pietro. "Prego per i defunti e per i feriti - ha proseguito il Pontefice - sono vicino ai loro familiari e all'intero popolo iracheno, invocando da Dio pace e concordia".