Papa: relativismo indebolisce pensiero e impoverisce etica

Roma, 3 mag. - (Adnkronos) - Il relativismo indebolisce il pensiero e impoverisce l'etica, mentre la stessa scienza presenta aspetti talvolta perfino inquietanti. Benedetto XVI lo sottolinea, intervenendo all'Universita' cattolica del Sacro Cuore di Roma per la celebrazione del 50° anniversario di istituzione della Facolta' di Medicina 'Gemelli'. "Il nostro -osserva il Papa- e' un tempo in cui le scienze sperimentali hanno trasformato la visione del mondo e la stessa autocomprensione dell'uomo. Le molteplici scoperte, le tecnologie innovative che si susseguono a ritmo incalzante sono ragione di motivato orgoglio ma spesso non sono prive di inquietanti risvolti".

Per approfondire visitaAdnkronos
Ricerca

Le notizie del giorno