Papa su Vangelo del giorno: passaggio giusto per tutti ma è stretto

BOL

Roma, 25 ago. (askanews) - "Il Vangelo di oggi (cfr Lc 13,22-30) ci presenta Gesù che passa insegnando per città e villaggi, diretto a Gerusalemme, dove sa che deve morire in croce per la salvezza di tutti gli uomini. In questo quadro, si inserisce la domanda di un tale, che si rivolge a Lui dicendo: «Signore, sono pochi quelli che si salvano?». Lo ha detto Papa Francesco all'Angelus domenicale, commentando il Vangelo del giono di Luca.

"La questione - ha detto il Pontefice - era dibattuta a quel tempo, e c'erano diversi modi di interpretare le Scritture al riguardo. Gesù però capovolge la domanda - che punta più sulla quantità: "sono pochi?..." - e invece colloca la risposta sul piano della responsabilità, invitandoci a usare bene il tempo presente. Dice infatti: «Sforzatevi di entrare per la porta stretta, perché molti, io vi dico, cercheranno di entrare, ma non ci riusciranno» (v. 24)".(Segue)