Papa: a tavola con i telefonini, un silenzio che sembra la messa

Cam

Roma, 29 dic. (askanews) - "Dobbiamo riprende la comunicazione in famgilia. La comunicazione tra i padri e i figli, con i nonni. Deve riprende la comunicazione tra i fratelli. Lo ha detto Papa Francesco all'Angelus ricordando oggi la festa della Santa famiglia di Nazareth.

La Santa Famiglia, Gesù, Giuseppe e Maria, "pregavano, lavoravano e comunicavano tra loro" e "tu nella tua famiglia sai comunicare o sei come quei ragazzi che a tavola, ognuno col telefonino a chattare? In quella tavola sembra un silenzio come fossero a messa". "Finiamo l'anno in pace e in famiglia, parlando l'uno con l'altro" è stata l'esortazione del pontefice.

Al termine della recita dell'Angelus, papa Francesco ha aggiunto: "Oggi rivolgo un saluto speciale alle famiglie qui presenti e a quelle che partecipano da casa attraverso la televisione e la radio. La famiglia è un tesoro prezioso: bisogna sempre sostenerla e tutelarla".