Paquetá in partenza? Massara frena: "Nessun problema"

Lucas Paquetà è un nuovo obiettivo della Roma, soprattutto se dovesse saltare Carles Perez. Petrachi a lavoro sempre per Villar.

Questa sera il Milan è di scena sul campo del Brescia, in una partita che per Pioli può valere la terza vittoria consecutiva in campionato. C'è però il caso Lucas Paquetá a tenere banco, dopo l'esclusione dai convocati di ieri.


La richiesta dei rossoneri per il cartellino del giocatore sarebbe di 35 milioni di euro, ovvero quanto hanno sborsato un anno fa per strapparlo al Flamengo. Secondo quanto riportato dal portale brasiliano 'UOL', però, c'è anche l'ipotesi del prestito.

Il Milan sarebbe infatti disposto a lasciar partire il giocatore per 6 mesi, pagando anche parte dell'ingaggio, che ammonterebbe a 1,8 milioni di euro all'anno. La volontà del giocatore è quella di andare in un top campionato europeo oppure tornare in Brasile.

Quest'ultima ipotesi sembra però piuttosto remota, in quanto i club brasiliani che disputano la Copa Libertadores potrebbero non aver interesse ad acquistare un giocatore che se ne andrebbe mesi prima della finale.

Sul giocatore rimane sempre anche il PSG, che ha presentato però soltanto un'offerta da 20 milioni di euro che non accontenta il Milan.

Non è però da escludere nemmeno la permanenza a Milano del brasiliano: ai microfoni di 'Sky Sport', Frederic Massara ha sgonfiato il caso di mercato derubricandolo a semplice rumour.

"Non c'è nessun problema con lui, ha avuto un confronto con l'allenatore e non è stato convocato stasera. PSG? Sono voci di mercato, noi contiamo su di lui".