Paralimpiadi: Sala, ‘storie di enorme ispirazione, ma non dimentichiamo battaglie meno visibili’

·1 minuto per la lettura
default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Milano 20 ago. (Adnkronos) – A Milano palazzi istituzionali illuminati di viola, ieri sera, per il lancio di #WeThe15, la campagna promossa Comitato Paralimpico Internazionale e dalla International Disability Alliance (Ida) per porre l’attenzione sui diritti delle persone con disabilità.

“Palazzo Marino, insieme ad altre sedi istituzionali che fanno riferimento alle Olimpiadi invernali che ospiteremo fra 5 anni, sono state colorate di viola, il colore di questa campagna”, racconta il sindaco Giuseppe Sala sui social, dove pubblica una foto della sede comunale illuminata.

“Il 15% della popolazione mondiale, circa 1,2 miliardi di persone – ricorda Sala – soffre di una qualche forma di disabilità. Moltissimi tra noi conoscono una persona disabile e sono consapevoli delle difficoltà che affronta sia chi si trova in questa situazione sia chi è chiamato a svolgere un ruolo di fondamentale assistenza".

A pochi giorni dall’inizio delle Paralimpiadi di Tokyo 2020, il sindaco di Milano sottolinea come i Giochi “saranno l'occasione per assistere a testimonianze eccezionali di chi ha sfidato le avversità della vita ed è riuscito a eccellere nei propri sport” e osserva: “Queste storie saranno di enorme ispirazione per ciascuno di noi, e spero aiutino a non dimenticarsi mai delle battaglie meno visibili, ma non per questo meno faticose, di chi convive con una disabilità ogni giorno della propria vita”.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli