Parasailing, si buttano in acqua: sotto di loro è pieno di meduse

giro paracadute

Hanno voluto fare una nuova esperienza e ne hanno dovuto pagare le conseguenze. Due ragazzi, che avevano visto alcuni amici divertirsi praticando il parasailing, hanno scelto di provarlo in Bulgaria. A sorpresa di entrambi, quando è stato il momento di scendere in acqua, si sono resi conto che sotto di loro c’era un tappeto di meduse.

Il video dell’accaduto

In un video diffuso da Reuters e reso noto in Italia da Repubblica e Corriere della Sera, viene mostrato un caso insolito avvenuto in Bulgaria. Due ragazzi avevano scelto di provare il parasailing dopo aver visto che i loro amici si divertivano molto praticando questa attività. Nessuno di loro avrebbe mai potuto immaginare quello che è successo. Quando è arrivato il momento di scendere in acqua, si sono accorti che si trovavano proprio sopra un tappeto di meduse.

Cosa è il parasailing

Il parasailing è uno sport simile al parapendio. Si tratta di un’escursione in cui il passeggero si fa sollevare in aria da un paracadute ascensionale trainato da un’imbarcazione dotata di motore. Non è la prima volta che chi prova questa attività finisce in pericolo. Nel 2017 un turista australiano di 71 anni, Roger Hussey, aveva ha perso la vita mentre lo stava provando per la prima volta. Secondo quanto ha riportato il quotidiano australiano Abc.net.au, le autorità avevano arrestato sia l’uomo che era sul paracadute insieme a Hussey, sia quello che guidava il motoscafo. L’incidente era stato provocato da un errore nel fissaggio dell’imbracatura della vittima.