Paratici, altro blitz a Barcellona: rilancio per Miranda. Su Rugani e Suarez...

Nicola Balice

La Juventus fa sul serio per Juan Miranda, terzino del Barcellona che i bianconeri vogliono portare subito a Torino. Il blitz odierno di Fabio Paratici nella città catalana è servito proprio per cercare l’affondo decisivo: sul piatto c’è un’offerta da 10 milioni di euro che i blaugrana stanno valutando, consapevoli anche dell’interesse dell’Olympique Marsiglia. Proprio oggi l’agente del brasiliano ha parlato a Footmercato confermando l’interesse dei francesi che ancora, però, non hanno chiuso la trattativa: “Tutti parlano di prestito, ma non è stata ancora chiusa nessuna trattativa. Lavoriamo per chiudere l'accordo, ma ci sono anche altre offerte". VOLONTÀ BARÇA – Il Barcellona, come detto, prende tempo. Il dossier Miranda resta aperto ma il club catalano vorrebbe mantenere il controllo sul calciatore classe 2000 arrivato dal Betis nel 2014. Dopo la trafila nel settore giovanile della società azulgrana, Miranda ha già collezionato quattro presenze con la prima squadra. La trattativa con la Juve resta aperta, dunque, e può essere slegata rispetto a quella per Daniele Rugani. Oggi Paratici ha parlato anche del difensore toscano in uscita dalla Continassa ribadendo come le due trattative possano proseguire anche su binari separati. A proposito di Rugani, resta viva la pista Roma. In settimana ci saranno nuovi contatti tra la Juve e i giallorossi ma resta ancora distanza sulla valutazione e sulle modalità di trasferimento con i bianconeri che continuano a preferire una cessione a titolo definitivo. Intanto Paratici si porta avanti con il Barcellona e tenta l’affondo decisivo per Miranda. PAZZA IDEA – A margine il Barcellona ha sondato disponibilità della Juve ad acquisire Suarez nel caso in cui il Barcellona acquistasse Neymar. Idea possibile ma solo se i bianconeri vendessero almeno due tra Gonzalo Higuain, Paulo Dybala e Mario Mandzukic, quindi ad oggi poco praticabile. L’asse Torino-Barcellona è però più caldo che mai.