Parco archeologico Paestum aumenta visitatori: +4% nel 2019 -2-

Psc

Napoli, 25 gen. (askanews) - Nasce proprio in questi giorni a Paestum il "Parco dei Piccoli", realizzato in collaborazione con Legambiente Paestum, con l'intento di intrattenere i bambini con il gioco e di trasmettere al tempo stesso conoscenze e valori. Sarà possibile vedere anche alcune macchine da cantiere utilizzate per la costruzione dei tre templi dorici, rispondendo così alle curiosità di tanti visitatori. Con questo progetto il Parco si prefigge nuovi obiettivi in termini di accessibilità, per esempio attraverso laboratori didattici gratuiti fondati sul gioco, nell'ottica di un approccio metacognitivo. Sono state coinvolte le scuole del territorio, il museo del giocattolo antico di Massicelle e l'associazione Cilento4all, che già collabora da tempo con il Museo di Paestum per la fruizione museale di persone con difficoltà nello spettro autistico. Cresce così anche l'impegno per l'accessibilità universale, dopo la riapertura del percorso senza barriere del tempio più antico della città.