I Pardi premiano "Bullet Train" del regista David Leitch

I Pardi premiano "Bullet Train" del regista David Leitch

È in corso, fino al 13 agosto a Locarno, la 75a edizione dell'omonimo Film Festival che quest'anno spegne 75 candeline. L'inaugurazione è stata di razza con l'attesissimo Bullet Train di cui Locarno premia, con i suoi Pardi d'oro, sia l'attore Aaron Taylor-Johnson (col David Campari) che Matt Dillon (premio alla carriera).

Il treno dei killer

In Bullet Train del regista David Leitch cinque sicari si ritrovano su un treno che sfreccia a diverse centinaia di km/h tra Tokyo e Morioka con pochissime fermate. I cinque killer scopriranno di essere tutti legati dalla loro missione. "La sceneggiatura di Bullet Train è arrivata durante la pandemia quando in tutti c'era una specie di depressione e le persone stavano quasi impazzendo. Ho cominciato a leggerla e quando sono arrivato al personaggio di Bad Bunny ho cominciato a ridere ad alta voce. E poi chi mi mandava il tutto? Il mio amico David Leitch, che era stato il mio stunt man in FIGHT CLUB".

Brad Pitt ha raccontato così in un incontro stampa internazionale del suo nuovo film in cui interpreta il ruolo di Ladybug, un killer disincantato e filosofo determinato a portare a termine il suo lavoro sporco a mani nude su un treno "proiettile". La pellicola Sony è un adattamento del romanzo del 2010 "I sette killer dello Shinkansen" del giapponese Kotaro Isaka. La pellicola è in sala dal 25 agosto con Warner ed ha avuto appunto l'anteprima al Festival di Locarno.

Prefestival col sapore d'antico

Intanto il prefestival a Locarno è stato celebrato col film di animazione italo-francese "Vietato ai cani e agli italiani". Si tratta di una stop-motion prodotta da Francia, Italia, Svizzera, Belgio e Portogallo del regista Alain Ughetto che racconta la tristezza dell'emigrazione italiana in Francia all'epoca del fascismo. L'opera ha già vinto il premio della giuria e il Prix Fondation Gan à la Diffusion 2022 all’ultimo Annecy International Animation Film Festival.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli