I parenti hanno trovato l'uomo privo di vita nel suo letto

·1 minuto per la lettura
Demis Orsetti
Demis Orsetti

Demis Orsetti è morto a 41 anni per un malore durante la notte. I suoi parenti lo hanno trovato nel suo letto, privo di vita.

Demis Orsetti morto a 41 anni per un malore durante la notte

Marche in lutto per la morte di Demis Orsetti, cameriere di 41 anni, della Locanda degli Amici di Spinetoli. L’uomo è morto improvvisamente, per un malore. I suoi parenti lo hanno trovato nel suo letto, privo di vita. La notizia si è rapidamente diffusa. Controguerra, paese dove risiedeva, e ha suscitato il cordoglio di tutti coloro che lo conoscevano, così come nella Vallata del Tronto, dove lavorava. Prima della Locanda degli Amici era stato cameriere del Tommy’s Caffè di Castel di Lama.

Demis Orsetti morto a 41 anni per un malore: “Tutti gli volevano bene”

La sua scomparsa ha sconvolto la moglie Maria, così come i parenti e tutte le persone che lo avevano conosciuto. Tante persone si stanno stringendo alla famiglia, parlando di Demis Orsetti ed esprimendo tutto il loro dolore. “Demis era un ragazzo benvoluto, stimato, un bravo cameriere a cui tutti volevano bene, molto capace, un vero stakanovista. Aveva un buon futuro lavorativo, grazie proprio alla sua intelligenza e alla sua capacità. Questo è un momento tragico non solo per noi, ma anche per il paese. Qui lo conoscevano e amavano tutti” ha dichiarato il suo titolare Raffaele Santori, distrutto dal dolore.

Demis Orsetti morto a 41 anni per un malore: i messaggi di cordoglio

Erano gli anni 2014 e 2015. Facevo lo stage scolastico alla La Locanda Degli Amici di Spinetoli con il boss Raffaele Santori e i tuoi colleghi Gennaro Gaudino Marco Bastiani Danilo Paci Pina Straccia e Gianni, eri un ragazzo serio, dolce, buono, non mi rimproveravi mai. Quando mi chiedevi una cosa me lo dicevi con parole dolci. Ti ricorderò per sempre! Non mi sono mai scordata di te! Riposa in pace da lassù!” hanno scritto sui social. “Eri eccezionale nel tuo lavoro! Sempre positivo e disponibile ad accontentarci! Non ci sono parole per esprimere il dispiacere che abbiamo” è un altro messaggio. In tanti hanno voluto ricordare Demis Orsetti ed esprimere il loro dolore. La sua salma è stata posta sotto sequestro dalla magistratura.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli