Parigi, i gilet gialli tornano in piazza nel primo anniversario

Ihr

Roma, 16 nov. (askanews) - In previsione della manifestazione attesa oggi a Parigi per il primo anniversario del movimento dei "gilet gialli", la Ratp, società che gestisce il celebre metro parigino, su ordine della prefettura di polizia della capitale francese, ha chiuso numerose stazioni della metropolitana e delle linee suburbane.

Sul fronte della protesta che è al suo atto LIII, i servizi prevedono la partecipazione di circa 30.000 manifestanti sull'intero territorio. Una mobilitazione qualificata, da fonti governative, come "abbastanza limitata" rispetto ai 282.000 cittadini arrabbiati che erano scesi in piazza il 17 novembre 2018, data che ha segnato il picco "storico" del movimento prima di decelerare quasi inesorabilmente. In particolare le autorità temono la partecipazione di elementi "irriducibili" che possano tentare azioni isolate.