Parigi: manifestazione ancora bloccata a place de la Republique

Ihr

Roma, 13 giu. (askanews) - La manifestazione contro le violenze della polizia rimane bloccata a place de la Republique a Parigi. Secondo fonti citate dal Figaro, sulla piazza si sono radunate fino a 20.000 persone. Ma la polizia impedisce alla folla di marciare.

Ieri, in un comunicato stampa, il prefetto di polizia ha ricordato che erano proibiti i raduni di oltre 10 persone. "Per la cronaca, la manifestazione non stata autorizzata e il decreto del 31 maggio proibisce incontri di oltre 10 persone", ha detto una fonte della polizia all'Afp.

Sulla piazza, molti manifestanti esprimono la loro incomprensione. Assa Traore, sorella di Adama, il giovane di colore morto durante l'arresto nel 2016 in una caserma della gendarmeria e assurto a simbolo delle violenze della polizia i Francia, galvanizza la folla, mentre i "negoziati" continuano con la prefettura. "Non volevano lasciarci marciare, resteremo qui fino a domani mattina", promettono alcuni manifestanti. "Nessuno ha paura", ha detto Assa Traore, che alla guida di un collettivo per "la verit su Adama Traore". (Segue)