Parigi: primo atto della protesta contro la riforma delle pensioni

Venerdi hanno incrociato le braccia i dipendenti dei Trasporti Pubblcii parigini che, in base alla riforma proposta da MAcron, andrebbero in pensione a 62 anni come tutti gli altri lavoratori del comparto pubblico e non a 52 come previsto attualmente.