Parigi, studentessa napoletana muore cadendo dalla finestra

Parigi, studentessa napoletana muore cadendo dalla finestra

Una studentessa napoletana di 20 anni, N.C., è morta lunedì sera a Parigi dopo essere caduta in modo accidentale dalla finestra della sua abitazione. Da settembre, la ragazza frequentava il terzo anno della facoltà di diritto italo-francese alla Sorbona.

Il legale della famiglia, l’avvocato Luigi Trapani, lo ha riferito all’Ansa. L'incidente, sul quale sono in corso indagini della polizia, è avvenuto alle 13:30 nell'abitazione della ragazza a boulevard Jourdan, nel XIV arrondissement della capitale francese, poco lontano da Montparnasse.

Caduta dal decimo piano, la 20enne ha riportato gravi ferite ed è deceduta qualche ora più tardi all'ospedale della Pitié-Salpetriere dove era stata subito trasportata. I servizi del Consolato generale d'Italia a Parigi seguono da vicino la vicenda, assistendo i familiari per tutti gli sviluppi della vicenda.

TI POTREBBE INTERESSARE: Incidenti stradali, numeri drammatici per i giovani