Parisi riunisce Epi: impegnati per governabilità centrodestra

Pol/Arc

Roma, 3 gen. (askanews) - Si è riunita la direzione di Energie PER l'Italia nelle sedi di Roma e Milano. Nel corso della riunione - riferisce una nota - è stato fatto il punto sulla raccolta delle adesioni per le firme, sulla preparazione delle liste per le elezioni politiche del 4 marzo, e sono stati definiti gli aspetti organizzativi della campagna elettorale. La direzione nazionale ha ribadito la volontà di Energie PER l'Italia di rappresentare un'offerta politica nuova per l'elettorato del centrodestra italiano.

"In Italia - ha detto il segretario di Energie Per l'Italia Stefano Parisi al termine della riunione - c'è una grande domanda di politica nuova e di proposte di governo credibili per ricostruire il nostro Paese. Senza una risposta chiara a questa domanda il centrodestra rischia di non avere la forza di governare in modo autonomo. Oggi abbiamo tutti una grande responsabilità: quella di assicurare un Governo di qualità ed evitare il Governo degli antagonisti, 5 stelle e Grasso. Energie PER l'Italia darà questo contributo a una coalizione di centrodestra che rispetti un vincolo di mandato per la prossima legislatura".