Parla Biden: "Trump attacca indipendenza dipartimento Giustizia"

webinfo@adnkronos.com

Joe Biden parla dopo la diffusione della trascrizione della telefonata tra Donald Trump e Volodymyr Zelensky e accusa il presidente americano di aver lanciato "un attacco diretto" all'indipendenza del dipartimento di Giustizia. "Abbiamo appreso che voleva coinvolgere il dipartimento di Giustizia in questo schema - dice in una nota il candidato democratico alla presidenza, secondo cui la trascrizione conferma che Trump voleva "gettare fango un oppositore politico interno - un attacco diretto al cuore dell'indipendenza di quel dipartimento, indipendenza essenziale nello stato di diritto". Secondo l'ex vice presidente, Trump "ha messo la politica personale al di sopra del sacro giuramento" di servire la nazione.