Parla la mamma scomparsa: “Via da mio marito, amo i miei figli”

Parla la mamma scomparsa: “Via da mio marito, amo i miei figli”

Torna a parlare la mamma scomparsa da Campofiorito, in provincia di Palermo, spiegando le ragioni che l’hanno portata ad allontanarsi dalla propria famiglia per la seconda volta in pochi anni: “Io sono andata via da mio marito, ma amo tanto i miei figli. E non li ho portati con me per quello che è successo tre anni fa. Voglio combattere per tutti e tre e darò loro la possibilità di scegliere con chi vogliono stare e dove si sentono più protetti. A Campofiorito che futuro possono avere? Sono tutti e tre intelligentissimi“.

Mamma scomparsa: “Via da mio marito”

Claudia Stabile, di cui non si avevano più tracce negli ultimi giorni, ha parlato nel corso di una lunga intervista rilasciata a Chi l’ha Visto, durante la quale ha ammesso di aver lasciato l’Italia a causa di suo marito: “Ha detto che non era geloso e non controllava il telefono, ma era tutto l’opposto. Io non potevo nemmeno prendere i miei figli per andare al mare o al cinema. Lui doveva avere il controllo di tutto e questa è una cosa che nessuna donna può sopportare. Noi dobbiamo essere libere come gli uomini. Quale uomo sa quanti assorbenti o il deodorante ha la moglie? Vi ha dato la conferma di quello che è“. Sulla mancata richiesta di divorzio Claudia ha dichiarato che le sue condizioni economiche non permettevano una spesa simile: “In quale casa dovevo abitare, soldi non ne avevo, dove andavo a dormire? Ho chiuso con quella persona, non ho niente da dirgli“.

Ora Claudia si trova in Germania ma, naturalmente, il suo affetto per i tre figli non è mutato come da lei stessa confermato nel corso dell’intervista: “È stato difficile non portarli, quando sono salita sull’aereo ho pianto. Voglio dire loro che la mamma sta bene e spero al più presto di vederli. Voglio combattere per loro, li ho sempre nella mia testa“.

Cosa accadde nel 2016?

La prima volta che Claudia Stabile lasciò l’Italia portò con sé una delle figlie e, al suo ritorno, fu arrestata dagli agenti di Polizia per sottrazione di minore. Per non incorrere in eventuali sanzione, in quest’ultima occasione, ha preferito allontanarsi lasciando la sua famiglia.