Parlamento Ue: bilancio, meglio nessun accordo che uno cattivo -2-

Dmo/Red

Roma, 10 mar. (askanews) - Hanno poi esortato la Commissione a presentare un piano di emergenza, in vista del ritardo che l'approvazione del prossimo bilancio a lungo termine dovrà inevitabilmente affrontare, per proteggere i beneficiari dei fondi UE, quali agricoltori, città, regioni, studenti, ricercatori, imprese e ONG.

Dopo che il Presidente del Consiglio europeo, Charles Michel, ha riconosciuto in Plenaria il fallimento del Vertice sul bilancio del 20-21 febbraio, i deputati hanno criticato la proposta messa sul tavolo dagli Stati membri, poiché avrebbe reso l'UE "irrilevante".

Hanno definito la proposta "scandalosa", soprattutto alla luce dell'attuale crisi al confine greco e dell'emergenza COVID-19, in quanto Michel aveva proposto, tra l'altro, dei tagli ai programmi di migrazione e di ricerca.