Parma, getta transenne sui binari: deragliamento evitato per un soffio

·1 minuto per la lettura
Parma, getta transenne sui binari: deragliamento evitato per un soffio (AP Photo/Luca Bruno)
Parma, getta transenne sui binari: deragliamento evitato per un soffio (AP Photo/Luca Bruno)

Il deragliamento di un treno regionale è stato evitato per un soffio: sui binari, infatti, c’erano tre transenne. A gettarle sarebbe stato un tunisino di 21 anni che poco prima aveva devastato la stazione ferroviaria di Borgo Val di Taro (Parma), a Ostia Parmense.

GUARDA ANCHE - Incredibile incidente ferroviario in Arizona

I carabinieri, giunti sul posto, hanno prima fermato l’uomo e poi hanno evitato danni al regionale in arrivo, da La Spezia e diretto a Parma, con a bordo centinaia di persone. Uno dei militari, infatti, è sceso sui binari ed è riuscito a spostare due delle tre transenne su un marciapiede.

Per quanto riguarda la terza transenna, invece, è stata urtata dalla locomotiva ed è finita a distanza, ma senza gravi conseguenze.

Il militare è rimasto lievemente ferito dal contraccolpo. Il tunisino è stato invece arrestato per attentato alla sicurezza dei trasporti.

Secondo le prime informazioni, a segnalare l’accaduto sarebbe stata una persona residente vicino alla stazione. Dalla finestra avrebbe visto cosa stava facendo l'uomo.

Tra i danni riscontrati, una porta a vetri rotta, una macchinetta obliteratrice staccata, divelto il tabellone degli orari e gettato tre transenne sul binario.

GUARDA ANCHE - La denuncia di Samantha: “Aggredita da un calciatore”