Parrini a Orlando: avversari sono Salvini e Meloni, non Renzi

Adm

Roma, 6 ott. (askanews) - Sbaglia Andrea Orlando a paragonare la Leopolda con il Papeete, bisognerebbe ricordare che "gli avversari sono Salvini e la Meloni, non Renzi". Lo dice il senatore Pd Dario Parrini.

"Io quest'anno alla Leopolda non andrò, perché sarà il luogo di fondazione di un partito diverso dal mio e la cui nascita ho giudicato un grave errore. Ma ci sono stato sempre negli anni scorsi. E vorrei dire ad Andrea Orlando che il paragone col Pepeete non ha alcun fondamento. Cerchiamo di ricordarci tutti che il nostro avversario non è Renzi. I nostri avversari sono Salvini e la Meloni".