Partenza al suono delle cornamuse di eurodeputati Brexit Party

Loc

Bruxelles, 31 gen. (askanews) - Un nutrito gruppo di eurodeputati del Brexit Party ha lasciato per l'ultima volta coreograficamente, stamattina, il palazzo del Parlamento europeo a Bruxelles per andare a prendere l'Eurostar, il treno veloce che passa sotto la manica, e tornare nel Regno Unito. Il gruppo, circondato da fotografi e cameramen, era accompagnato dal suono della cornamusa di un "brexiteer" vestito da scozzese (ma con un forte accento inglese), e guidato da un portabandiera con la "Union Jack", la bandiera del Regno Unito.

Quasi tutti gli eurodeputati, che avevano un ombrello blu aperto con la scritte "Brexit Party change politics for good" ("il Brexit Party cambia la politica per sempre"), hanno poi preso un autobus battezzato "Brexodus Express", che li ha portati alla stazione di Bruxelles Midi, da cui partono tutti i treni internazionali.

Il portabandiera, l'eurodeputato Jonathan Bullock, ha invece preso un taxi, tenendo fuori dal finestrino la Union Jack, dopo aver dichiarato ai reporter presenti: "Finalmente questa bandiera torna a casa". Il mandato di tutti i 73 europarlamentari britannici decade oggi a mezzanotte, ora della Brexit.