Partnership tra Agenzia nazionale turismo e Sannio Falanghina -2-

Red/Nav

Roma, 24 nov. (askanews) - "La promozione del territorio, dei suoi prodotti e del vino in una data significativa che ricorda la lotta alla violenza contro le donne - spiega Giulia Falato, consigliere delegato de Le donne di Sannio Falanghina e coordinatrice dell'iniziativa - passa anche dalla creazione di sinergie fra le donne e per le donne. La valorizzazione delle eccellenze enogastronomiche con un patto di amicizia con la Francia, rappresenta una vetrina internazionale per il Sannio all'estero. Abbiamo rinnovato l'invito anche al Ministro degli Esteri, Luigi Di Maio, presentandogli l'accordo e valutando le enormi potenzialità di sviluppo. Ci auguriamo di poter contribuire a far conoscere i nostri luoghi, ricchi di storia, tradizione e bontà enogastronomiche".

La Falanghina domani sarà protagonista a Parigi della Settimana della cucina italiana nel mondo, dedicata alla promozione all'estero della cucina italiana di qualità. Le oltre 1000 attività programmate dalle quasi 300 sedi diplomatico-consolari e dagli Istituti italiani di Cultura consentono all'iniziativa di coprire in maniera diffusa tutte le regioni geografiche, in sinergia con l'azione di tutela della tradizione culinaria italiana e di promozione di uno stile di vita sano attraverso la Dieta mediterranea.

In occasione della cerimonia - organizzata dall'Ambasciata italiana in Francia e curata dallo chef stellato Massimo Mori, in collaborazione con l'Emporio Armani Cafè di Parigi - sarà possibile degustare la Falanghina sannita ed i prodotti "Witch&Wine", una importante integrazione di filiere produttive del Sannio. Eccellenze enogastronomiche del territorio - come panbenevento, panettone del Sud con olio e falanghina, e pancioccolato olio e falanghina - a base di ingredienti particolarmente ricchi di antiossidanti e polifenoli, ed altamente protettivi per la prevenzione di alcune patologie.