Pasquali (Telespazio): Cosmo-SkyMed fondamentale per nostro Paese

Pasquali (Telespazio): Cosmo-SkyMed fondamentale per nostro Paese

Roma, 18 dic. (askanews) – “Il lancio del primo satellite di Cosmo-SkyMed Second Generation è un momento importantissimo per la nostra industria perché è il risultato di un impegno che viene da lontano, dalla costruzione della prima generazione di Cosmo, da una visione italiana di lavorare sull’Osservazione della Terra con tecnologie radar. Ed è importantissimo anche perché oggi la costellazione sta dando degli elementi fondamentali per tante applicazioni. Le più importanti ruotano attorno alla difesa, all’intelligence, alla gestione delle emergenze, alla sicurezza in senso ampio, ma ci sono tante applicazioni che sono molto vicine ai cittadini: parliamo di agricoltura, di controllo della stabilità degli edifici, di controllo del mare, delle coste, degli effetti del cambiamento climatico. Tutte cose che sono abilitatori sociali, economici ma soprattutto abilitatori di sicurezza. Cosmo-SkyMed è una costellazione fondamentale per il nostro Paese ma anche in senso più ampio per le collaborazioni che ci consente di avere in giro per il mondo e la Second Generation vuol dire sostenibilità nel tempo e continuità”.

A parlare è Luigi Pasquali, ad di Telespazio e coordinatore delle attività spaziali di Leonardo, commentando il successo del lancio dalla base di Kourou del primo satellite di Seconda generazione di Cosmo-SkyMed, il sistema italiano (Asi e ministero della Difesa) per l’osservazione della Terra ad uso duale.