Pass vaccinale europeo, ecco quando può arrivare

·1 minuto per la lettura
default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

(Adnkronos) – "Il passaporto vaccinale entrerà in vigore nello stesso momento dappertutto in Europa". Ad affermarlo è il Commissario Ue al mercato interno, Thierry Breton ai microfoni della tv all news francese 'Bfm' sottolineando che l'entrata in vigore potrebbe essere "per metà giugno, al più tardi entro la fine del mese di giugno".

Il passaporto sanitario conterrà informazioni sulla vaccinazione, spiega il Commissario e capo della task force sui vaccini, "se si hanno degli anticorpi, visto che il 7-8% della popolazione europea è stata contagiata dal Covid. Per chi non avrà il vaccino sarà indicato l’esito del tampone molecolare".

Del pass per gli spostamenti e per la partecipazione a eventi, a cominciare dai concerti, sta ragionando proprio in questi giorni anche l'Italia. A quanto apprende l'Adnkronos, dovrebbe tenersi già in settimana una nuova cabina di regia tra il premier Mario Draghi e le forze di maggioranza sul pass. Obiettivo: trovare una soluzione operativa già dal 26 aprile, quando inizierà la nuova fase di riaperture.