Patané (Fto): prenotazioni per viaggi a Natale vanno molto bene

Pat

Rimini, 14 ott. (askanews) - "Il mercato" dei viaggi organizzati "in questo inverno si sta muovendo benino", in ripresa rispetto gli "andamenti folli" degli ultimi mesi in Europa. Sono rassicuranti le prenotazioni per le festività natalizie ormai alle porte, in particolare verso Cube ed Egitto. Presa letteralmente d'assalto la Tanzania: a Zanzibar sarà difficile trovare una stanza per le prossime vacanze invernali. Lo ha detto il presidente della Federazione turismo organizzato, Luca Patanè, che al TTG di Rimini ha fatto il punto sull'andamento del settore.

"Quello che è successo quest'anno è stato anche dovuto alla crisi in Europa, con degli andamenti folli: c'è stato un ritardo importante sull'estate e questo ha portato una compressione di margini per tutti gli operatori e per le agenzie - ha spiegato Patané -. C'è una ripresa interessante sull'inverno; mi sembra che il Natale stia andando molto bene, è il secondo anno che il Natale sta andando bene, non solo il Capodanno ma l'intero periodo; lo vediamo da come si muovono le prenotazioni delle agenzie e dei tour operator".

"Le destinazioni più o meno sono le stesse" degli altri anni. "Meno Cuba rispetto l'anno precedente - ha proseguito il presidente di Fto -. L'andamento di Cuba merita uno studio: perché il mercato ci va e dobbiamo farlo andare con noi, dobbiamo capire le offerte che facciamo sul mercato dei prodotti che ci sono per incrementarlo. L'Egitto continua a crescere e a salire come destinazioni, quindi più o meno è in linea con gli anni precedenti. Zanzibar va molto bene e sta crescendo tanto che mancheranno camere" e non si riusciranno a soddisfare le richieste per Natale e Capodanno".