Patate, ecco quando diventano tossiche

Le patate sono molto amate a tavola, e spesso hanno il merito di salvare la cena quando abbiamo poco tempo e voglia di cucinare. Fanno bene perché sono ricche di potassio, vitamina C e carboidrati complessi, ma ci sono dei casi in cui possono diventare tossiche per l’organismo. Questo perché possono contenere grandi quantità di glicoalcaloidi tossici come solanina e chaconina. Questi si accumulano soprattutto in patate verdi, germogliate e danneggiate, oltre che nella loro buccia. Foto: Shutterstock Music: "Perception" from Bensound.com