Patenti truccate, 13 misure cautelari in Campania

Caserta, 30 set. (askanews) - Sgominata un'organizzazione criminale che garantiva il rilascio fraudolento di patenti di guida. Gli agenti della squadra mobile e della Digos della Questura di Caserta hanno arrestato 13 persone.

Coinvolti anche alcuni funzionari della Motorizzazione Civile casertana e alcuni titolari e dipendenti di autoscuole. In totale sono 49 le persone indagate.

Dietro al pagamento di una somma tra i 1300 e i 2500 euro, l'organizzazione criminale garantiva a chi fosse ineteressato l'ottenimento della patente di guida grazie a pregressi accordi corruttivi raggiunti sia con il direttore che con alcuni dipendenti della Motorizzazione Civile di Caserta.

L'ordinanza di custodia cautelare è stata emessa dal Gip del tribunale di Santa Maria Capua Vetere su richiesta della locale Procura, guidata da Maria Antonietta Troncone.