Patient Advocacy, nel Lazio il facilitatore partecipazione pazienti -3-

Mpd

Roma, 31 gen. (askanews) - C'è sempre tempo per iscriversi insomma, ma farlo nella prima metà di febbraio rappresenta un'occasione in più per le associazioni. Ai Gruppi di Partecipazione Attiva si possono iscrivere le singole associazioni o le federazioni, purché abbiano almeno una funzione o un progetto nel Lazio e un coordinatore sul territorio, ma non devono necessariamente essere associazioni a carattere regionale.

I 10 Gruppi di Partecipazione Attiva sono: 1. malattie autoimmuni e reumatologiche 2. malattie rare 3. diabete e malattie metaboliche ed endocrinologiche 4. malattie cardiocircolatorie 5. malattie respiratorie 6. malattie oncologiche ed onco-ematologiche 7. malattie neurologiche e neurodegenerative 8. malattie renali croniche 9. malattie croniche trasmissibili 10. malattie psichiatriche, neuropsichiatriche infantili e dipendenze patologiche