I patriarchi delle Villae

webinfo@adnkronos.com

Giornata Nazionale degli Alberi 

20 novembre 2019  

Villa Adriana 

Villa d’Este 

Santuario di Ercole Vincitore 

L'Istituto Villa Adriana e Villa d'Este – Villae celebra la Giornata Nazionale degli Alberi il 21 novembre 2019 in ognuna delle proprie sedi, nell’ottica di una costante attenzione alla conservazione e valorizzazione del giardino storico e del paesaggio. 

Il tema proposto quest’anno L’albero: la sua storia, la nostra storia si collega con il mandato istituzionale delle Villae, coniugando la presenza di alberature e di giardini storici ad aspetti culturali, riferibili alla letteratura, alla storia dell'arte e alla musica.  

“L’Istituto Villa Adriana e Villa d’Este – dichiara il direttore delle Villae, Andrea Bruciati - insiste su un paesaggio storico unico, ricco di stratificazioni e tra i più rappresentati nell’immaginario occidentale, a partire dal Grand Tour. Al momento è in atto un processo culturale di recupero di tale paesaggio e di reinterpretazione dei suoi valori, nel quale l’albero ha un ruolo centrale e una notevole connotazione simbolica.” 

Gli eventi sono così articolati: 

Villa d'Este, ore 10.30  

Percorso guidato alla Rotonda dei Cipressi. Ricordati, come tipo di essenza, nella mitologia greca e latina e nella letteratura classica da Ovidio e Catullo, i cipressi di Villa d’Este sono stati immortalati nella musica di Ferenc Liszt, nel Notturno di D'Annunzio e in molte opere degli artisti del Grand Tour.  

Il percorso è preceduto da una breve conferenza con proiezioni (15 minuti). 

Santuario di Ercole Vincitore, ore 12.00  

Racconti su miti antichi e recenti. In occasione della giornata viene simbolicamente impiantato un giovane albero. 

Villa Adriana, ore 14.30  

Percorso guidato agli olivi secolari (tra cui il mitico "albero bello") e all'albero ormai secco, ma salvaguardato di Marguerite de Yourcenar, che ha dedicato molto del suo scrivere alle piante e ai giardini, oltre che ad Adriano stesso.  

La narrazione e visita si svolge in loco, salvo maltempo. 

Attività gratuite; ingresso con tariffazione ordinaria (riduzioni e gratuità secondo normativa vigente). 

Info e prenotazioni: 0774 330329; va-ve.servizieducativi@beniculturali.it