Patrick Zaki oggi compie 30 anni, secondo compleanno in carcere in Egitto

·1 minuto per la lettura

Patrick Zaki oggi compie 30 anni. E' il secondo compleanno in carcere per lo studente egiziano dell'Università Alma Mater di Bologna, da febbraio dello scorso anno rinchiuso in una cella in Egitto senza processo.

"Oggi Patrick Zaki compie 30 anni nel carcere di Tora, uno dei più crudeli al mondo. La sua colpa? Aver difeso i diritti umani. Fin dal primo giorno ci battiamo per lui e non ci fermeremo fino a quando non sarà liberato" scrive su Twitter Amnesty Italia.

"Oggi Patrick Zaki compie trent’anni. In cella. Noi chiediamo al governo di applicare l'indicazione unanime del Parlamento e dargli la cittadinanza" il tweet del segretario del Partito Democratico, Enrico Letta.

"Oggi questo ragazzo, Patrick Zaki, che amava l'Italia e studiava a Bologna, trascorrerà il giorno del suo trentesimo compleanno nelle galere egiziane, tra l'altro in piena emergenza Covid" ricorda il presidente del Parlamento europeo David Sassoli con un post su Facebook, allegando una foto che ritrae lo studente egiziano in tribunale. "E' in prigione dal 7 febbraio 2020, ma Zaki non ha fatto proprio niente, non ha commesso alcun reato. La sua detenzione è una vergogna per tutti coloro che credono nei valori umani e nei diritti fondamentali della persona" aggiunge Sassoli. Che conclude: "Auguri, Patrick: non ti lasceremo mai solo".

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli