Patrimonio Italiano Award, a breve il premio

Red
·2 minuto per la lettura
Image from askanews web site
Image from askanews web site

Roma, 1 feb. (askanews) - Patrimonio Italiano Award, a breve l'edizione 2021 dei riconoscimenti per gli italiani nel mondo La redazione di Patrimonio Italiano Tv è al lavoro per la prossima edizione dei "Patrimonio Italiano Awards". Il prestigioso riconoscimento è stato ideato da Luigi Liberti e Mike J. Pilla per onorare personaggi storie ed eccellenze italiane che contribuiscono alla diffusione e valorizzazione della Cultura italiana nel mondo. Abbracciare il Patrimonio, seguire la propria cultura nel corso degli anni e non perdere il background italiano è un grosso esempio soprattutto per le giovani generazioni. I premi sono assegnati da un apposito comitato scientifico composto da Istituzioni e cittadini italiani. Per l'ultima edizione, tenutasi il 2 ottobre 2019 alla Camera dei Deputati, c'è stato un vero e proprio parterre de roi: il presidente della Fiorentina Rocco Commisso, il Vicedirettore di Rai Fiction Francesco Nardella, la Produttrice Rai Daniela Troncelliti, l'Executive Producer di Fremantle Media Renata Anzano, l'attrice e cantante Lina Sastri, gli attori Michelangelo Tommaso e Samanta Piccinetti ("Un posto al sole"). E ancora, il Presidente dell'Associazione Culturale Italiana New York Tony Di Piazza, l'ex arbitro Gianluca Paparesta (SSD Palermo), la rappresentante della Fulbright Italy Commission Laura Cambriani, il Segretario Generale della Società Dante Alighieri Alessandro Masi, il direttore del FIAO Brooklyn Jack Spatola, il Presidente di Unitelma Sapienza Bruno Pinti, l'Organizzatore Premio "Maria Callas" New York Dante Mariti e il regista e autore televisivo Tommaso Cennamo. I premiati sono inseriti ad honorem all'interno del Comitato d'onore e del comitato scientifico del Premio, che insieme alle segnalazioni dei telespettatori di Patrimonio Italiano Tv assegnano i "Certificate" a persone o organizzazioni che si sono distinte nell'ultimo anno per la diffusione della cultura e del patrimonio italiano nel mondo, e che rappresentano un vanto per le nostre comunità all'estero. La consegna si terrà come consuetudine alla Camera dei Deputati a Roma, in data ancora da definire. Per le vigenti normative anti-Covid l'accesso alla Camera sarà contingentato, ma saranno predisposti collegamenti video in diretta.