Patroni Griffi: Corti cruciali in processo integrazione europea

Bla

Roma, 25 set. (askanews) - "Il tema del concorso dei giudici al processo di integrazione europea potrebbe apparire minore in tempi in cui l'Europa è attraversata da forze che tendono a disgregarla; ma in realtà, proprio in un momento di crisi delle istituzioni rappresentative europee e, più in generale, della politica, accade - secondo un processo simile a ciò che avviene negli ordinamenti nazionali - che le Corti assumano una rilevanza centrale nel sistema delle tutele e, conseguentemente, nell'essere vicine e necessarie ai cittadini che beneficiano di quelle tutele o vi aspirano: per questa via, le Corti diventano cruciali nel processo di integrazione europea". Così il presidente del Consiglio di Stato, Filippo Patroni Griffi, nel suo intervento in apertura dei lavori della VI conferenza dei presidenti delle Corti d'Appello dell'Unione europea, in corso a Roma.

(segue)