Patto per la Salute, Fnomceo: "Si apre nuova stagione" -2-

Red/Gtu

Roma, 18 dic. (askanews) - "Ci rincuorano in modo particolare l'attenzione nei confronti dei giovani e della carenza di specialisti e la rimodulazione nel senso di una maggiore flessibilità del tetto relativo alla spesa per il personale", continua Anelli, ricordando: "Ora diventa fondamentale puntare sulla valorizzazione delle professionalità, avviando un dibattito sull'adeguamento agli standard europei della remunerazione dei medici".

Il presidente Fnomceo sottolinea infine un'altra nota positiva: "Bene anche il notevole incremento del Fondo sanitario nazionale, che rende possibile il traguardo dei 120 miliardi destinati alla sanità, da raggiungere nel 2023, come promesso dal premier Conte".