Patto Usa/Cina sul commercio. Consenso sulla "fase 1", parte la "fase 2"

HuffPost

C’è l’accordo fra Stati Uniti e Cina sul commercio. Washington e Pechino hanno raggiunto il consenso sul testo della “fase uno” dell’accordo commerciale, ha annunciato il vice ministro del Commercio cinese, Wang Showen.

L’intesa prevede la rimozione dei dazi per “fasi graduali”. La Cina “importerà più beni anche dagli Usa, di commodity e di prodotti competitivi in base ai suoi bisogni” è la promessa di Pechino. L’accordo, ha aggiunto Wang, è stato raggiunto sulla base “del principi di uguaglianza e di rispetto reciproco”.

Su Twitter Donald Trump conferma l’accordo commerciale, dando il suo via libera “a molti cambi strutturali e ad acquisti massicci di prodotti agricoli, energetici e manifatturieri”. Il presidente americano ha detto che non scatteranno i dazi che dovevano entrare in vigore il 15 dicembre. “Rimarranno come sono i dazi del 25%” aggiunge. “Inizieremo immediatamente le trattative per la fase due” dell’accordo, “non attenderemo fino a dopo le elezioni del 2020. È un grande accordo per noi”.

 

Continua a leggere su HuffPost