Patty Pravo, la rivelazione: “Sono stata trigama”

Patty Pravo, la rivelazione: “Sono stata trigama”

Patty Pravo, cantante e donna che ha vissuto una vita incredibile, racconta rivelazioni scottanti del suo passato.

Patty Pravo: la storia dei suoi matrimoni

Nata Nicoletta Strambelli, Patty Pravo rivela particolari piccanti della sua vita privata. Cresciuta dai nonni in nome di una libertà che, a detta sua, “ti obbliga a responsabilizzarti” dimostra da subito di avere una forte personalità. Da bambina, non accettando di essere vestita con l’abito di velluto blu e fiocco sul collo, si taglia i capelli e il vestito affermando che quello era il modo in cui si voleva.

All’età di 14 anni, una mattina, invece di andare a scuola, è andata a fare l’amore. Così la cantante racconta di aver perso la sua verginità. Ma non è tutto, Patty Pravo è stata anche trigama.

Il primo matrimonio di Patty Pravo fu quello con Gordon Angus Faggetter. Sposò poi Franco Baldieri, un antiquario, dopo aver passato una notte insieme ed essersi scoperti anime uguali. L’unione non durò molto e non perché l’uomo fosse gay, cosa che la cantante sapeva, ma perché la donna incontrò Riccardo Fogli. L’inverosimile matrimonio lampo tra i due, celebrato in Scozia nella primavere del 1974 con un rito celtico non valido nella nostra Penisola, provocò uno scandalo: i due erano già sposati in Italia. Non è con lui però che Patty Pravo diventa bigama, proprio perché il matrimonio con Fogli non era valido.

Dopo la fine del matrimonio con Franco Baldieri, mentre la cantante lavorava con Vangelis, incontrò nello studio il bassista Paul Martinez e il chitarrista Paul Jeffrey dei quali si innamorò a prima vista. “Abbiamo anche abitato insieme a Roma”, racconta Patty Pravo.

Nel 1976 sposò Martinez e due anni dopo, per errore, Jeffrey. “Partivo per Bali. Di notte, squilla il telefono. ‘Sono Paul’. Pensavo fosse Martinez e gli dico di partire con me. Invece, si presenta Jeffrey […] Però a Bali stemmo bene e ci sposammo”. Anche questo matrimonio, celebrato in Oriente, non aveva valore legale. Patty però, prima di sposare legalmente Martinez, non aveva in realtà divorziato da Baldieri. Si rese conto della cosa quando, dopo essersi trasferita in America, incontrò un altro uomo.

A San Francisco, la cantante sposò il chitarrista Jack Johnson e in questa occasione si scoprì che era già bigama. La bigamia è un reato perseguibile, Patty Pravo riuscì ad evitare le conseguenze del fatto proprio grazie a questo matrimonio con Johnson. Al momento delle loro nozze, la donna risultava essere sposata legalmente ancora con Franco Baldieri e Paul Martinez, il terzo matrimonio la rese trigama, condizione che, per un vuoto normativo, non è mai entrata nel codice penale.

“In totale, fanno sei mariti, quattro veri” afferma la cantante.