Patuanelli:Arcelor non è in grado di rispettare piano industriale

vgp

Roma, 6 nov. (askanews) - Ribadisco - ha detto in conferenza stampa il ministro dello sviluppo economico Patuanelli - l'importanza strategica che il settore della siderurgia riveste su tutti i comparti produttivi nel paese, dalle costruzioni all'automobile". Questa dell'Ilva - ha sottolineato - "è una vertenza industriale, non altro che una vertenza industriale".

"Arcelor Mittal - ha precisato il ministro - dal nostro primo incontro ha sempre dichiarato che il problema è il limite di produzione a quattro milioni di tonnellate l'anno, questo a prescindere da tutte le altre condizioni, anche risolto tutto le altre condizioni. Arrelor prospetta quel limite di produzione e 5mila esuberi. Ma il piano industriale prevedeva già per quest'anno 6 milioni di tonnellate l'anno. E' evidente quindi che rArcelor Mittal non è in grado di rispettare il piano industriale".

"Non possono essere i lavoratori e il piano ambientale a pagare le conseguenze di una cattiva gestione del piano industriale" ha concluso il ministro.