Patuanelli: Salvini aveva pianificato tradimento italiani

Pol-Afe

Roma, 10 ago. (askanews) - "Mentre il premier Conte e i ministri del Movimento 5 Stelle erano nei rispettivi uffici a lavorare, mentre i senatori erano in parlamento a fare altrettanto, dalla spiaggia Matteo Salvini pianificava la crisi e il tradimento del popolo italiano. Lo ha fatto mentre la disoccupazione è ai livelli più bassi da quasi 10 anni a questa parte e con alle porte provvedimenti importantissimi sul fronte fiscale e sul fronte imprese. Con il suo comportamento irresponsabile Salvini tradisce milioni di famiglie che aspettavano la flat tax e il taglio delle tasse, ma che ora invece per colpa sua rischiano l'aumento dell'Iva. Ecco cosa ha fatto Salvini: ha messo davanti i suoi interessi e i sondaggi a quelli del Paese, un comportamento anti-italiano. Su una cosa però il Movimento 5 Stelle è d'accordo con la Lega: non perdiamo altro tempo. Riapriamo le Camere, mettiamoci al lavoro, tagliamo 345 poltrone, per un risparmio di mezzo miliardo di euro e poi le urne. O Salvini vuole rinnegare anche questo impegno assunto davanti agli italiani?". Così in una nota il capogruppo del Movimento 5 Stelle al Senato Stefano Patuanelli.

  • Taylor Mega: “Il flirt con Flavio Briatore? Non volevo si sapesse”
    Notizie
    DonneMagazine

    Taylor Mega: “Il flirt con Flavio Briatore? Non volevo si sapesse”

    Taylor Mega ha ottenuto la fama grazie a un flirt con Flavio Briatore ma, stando a quel che dice lei, avrebbe preferito di no

  • Giorgia Rossi, la gaffe al Tg5: la parolaccia in diretta tv
    Notizie
    notizie.it

    Giorgia Rossi, la gaffe al Tg5: la parolaccia in diretta tv

    Bufera su Giorgia Rossi per la gaffe in diretta tv al Tg5: la conduttrice sembra proprio aver detto una parolaccia.

  • Uccide le zanzare in Uganda grazie ai suoi gas intestinali
    Notizie
    notizie.it

    Uccide le zanzare in Uganda grazie ai suoi gas intestinali

    Joe Rwamirama, 48 anni, uccide le zanzare grazie ai suoi gas intestinali: l'incredibile storia arriva dall'Uganda.

  • L’auto di Chiara Ferragni: un BMW da influencer
    Notizie
    Motori Magazine

    L’auto di Chiara Ferragni: un BMW da influencer

    L'auto di Chiara Ferragni è una strepitosa BMW, un SUV da Influencer per bellezza esteriore e potenza del motore.

  • Veterinario confonde telefoni e sopprime cane sbagliato
    Notizie
    Adnkronos

    Veterinario confonde telefoni e sopprime cane sbagliato

    Un veterinario ha confuse i numeri di telefono dei proprietari di due cani ricoverati in una clinica e ha soppresso l'animale sbagliato

  • Iva Zanicchi contro Carola Rackete: “Vorrei mandarla a...”
    Notizie
    notizie.it

    Iva Zanicchi contro Carola Rackete: “Vorrei mandarla a...”

    Nel corso della rubrica Le pagelle di Iva, su rete 4, Iva Zanicchi ha espresso il proprio parere sulla capitana Carola Rackete

  • Litiga con la moglie per i sofficini: arrestato per maltrattamenti
    Notizie
    notizie.it

    Litiga con la moglie per i sofficini: arrestato per maltrattamenti

    Il piatto di sofficini preparato dalla moglie non è stato gradito dall'uomo che ha avviato un'animata discussione culminata in una lite.

  • Caos a bordo del treno: dimentica i figli in stazione e tira il freno
    Notizie
    notizie.it

    Caos a bordo del treno: dimentica i figli in stazione e tira il freno

    Si è accorto che i due figli non erano con lui e ha attivato il freno d'emergenza: caos a bordo di un treno appena partito da Battipaglia.

  • "Pensavo di aver preso un paletto stradale". Parla la 22enne che ha investito madre e figlio nel bresciano
    Notizie
    HuffPost Italia

    "Pensavo di aver preso un paletto stradale". Parla la 22enne che ha investito madre e figlio nel bresciano

    Non ha ammesso e ha detto di non essersi accorta di nulla.

  • Pietro Senaldi, il piano per far crollare il governo e andare al voto
    Notizie
    notizie.it

    Pietro Senaldi, il piano per far crollare il governo e andare al voto

    Il voto anticipato prima del 20 gennaio 2020 potrebbe segnare la fine del governo Conte 2. vediamo lo scenario delineato da Pietro Ansaldi.

  • Antonella Clerici su Diletta Leotta: “Le chiacchiere stanno a zero”
    Notizie
    notizie.it

    Antonella Clerici su Diletta Leotta: “Le chiacchiere stanno a zero”

    Reduce dall'ultima edizione dello Zecchino d'Oro, Antonella Clerici risponde alle critiche e dà un consiglio a Diletta Leotta

  • Francesca Pascale lancia 'I Colori della Libertà'
    Notizie
    Adnkronos

    Francesca Pascale lancia 'I Colori della Libertà'

    Finora era solo un annuncio. Quasi uno slogan. Ora, con la registrazione del 'nome', è diventato qualcosa di concreto e ufficiale. Stiamo parlando dell'associazione 'I Colori della Libertà', creata da Francesca Pascale, compagna di Silvio Berlusconi, per la tutela dei diritti delle persone Lgbt. Da sempre impegnata nella lotta per i diritti civili e la prevenzione dell'Hiv, con particolare attenzione alle famiglie arcobaleno e delle donne vittime di violenza, la fidanzata del Cav - a quanto apprende l'Adnkronos - ha deciso di uscire allo scoperto, depositando il 26 novembre scorso presso l'ufficio marchi e brevetti del Mise quello che tecnicamente si chiama la 'dicitura' 'Associazione I Colori della Libertà'.  Cinque anni prima, l'11 settembre del 2014, Pascale aveva registrato il simbolo della Fondazione 'I Colori della Libertà' con tanto di veste grafica. Nei giorni scorsi Pascale ha dato il suo sostegno al 'movimento delle sardine', che sta sfidando nelle piazze Matteo Salvini, ma non avrebbe ancora deciso se partecipare alla manifestazione di piazza San Giovanni, in programma sabato.

  • Dramma a Pozzonovo: 49enne aggredito dai rottweiler della compagna
    Notizie
    notizie.it

    Dramma a Pozzonovo: 49enne aggredito dai rottweiler della compagna

    Un uomo di 49 anni, Massimo Sartori è stato aggredito da due rottweiler della compagna: ha riportato delle ferite gravi alle braccia e alla testa.

  • Cos'è l'attrezzatura fantasma, il più grave pericolo che corrono i nostri oceani
    Notizie
    AGI

    Cos'è l'attrezzatura fantasma, il più grave pericolo che corrono i nostri oceani

    The Guardian anni fa l'aveva definita “attrezzatura fantasma”, era il 2015 e reti, lenze e armamentari vari relativi alla pesca industriale erano già un problema. A certificare che a distanza di qualche anno quel problema, invece di risolversi, si moltiplica è un rapporto diffuso da Greenpeace.Louisa Casson, responsabile della campagna per gli oceani nella filiale britannica dell'organizzazione ambientalista, ha dichiarato: “L'attrezzatura fantasma è una delle principali fonti di inquinamento plastico oceanico e influisce sulla vita marina nel Regno Unito tanto quanto in qualsiasi altro luogo”. I numeri effettivamente sono sconcertanti: sono infatti circa 640 mila le tonnellate di materiale per la pesca abbandonate in mare, pari a 55 mila autobus a due piani.L'anno scorso, a largo della costa di Oaxaca, in Messico, sono state trovate morte 300 tartarughe marine, rimaste impigliate, soffocate o comunque uccise dall' “attrezzatura fantasma”. Prosegue la Casson “Le reti possono rappresentare una minaccia per la fauna selvatica per anni o decenni, portandosi dietro tutto, da piccoli pesci e crostacei a tartarughe, uccelli marini e persino balene in via di estinzione. Diffondendosi nell'oceano tramite maree e correnti, gli attrezzi da pesca persi e scartati ora vanno alla deriva sulle coste dell'Artico, si lavano sulle remote isole del Pacifico, si intrecciano sulle barriere coralline e sporcano i fondali marini”. L'attrezzatura da pesca abbandonata in mare rappresenta il 10% dell'inquinamento da plastica degli oceani, percentuale che si alza fino al 70% per quanto riguarda il peso delle macroplastiche (quelle superiori ai 20cm).Poco tempo fa è stata rintracciato un accumulo di plastica nel Nord del Pacifico, le cosiddette isole di rifiuti galleggianti, e conteneva 42 mila tonnellate di attrezzatura fantasma. In un'altra spedizione nel Sud del Pacifico, in un tratto della spiaggia dell'isola disabitata di Henderson lungo 2,5 km, sono state trovate 18 tonnellate di rifiuti della pesca industriale. Nel rapporto di Greenpeace si legge che il danno ambientale in questione è dovuto a “La scarsa regolamentazione e il lento progresso politico nella creazione di santuari oceanici che sono vietati alla pesca industriale”. Greenpeace chiede che le Nazioni Unite forniscano un quadro globale per la protezione dei mari, aprendo la strada a una rete globale di santuari oceanici che coprono il 30% degli oceani del mondo entro il 2030.

  • Maniaco seriale a Roma: mostra parti intime a studentesse delle medie
    Notizie
    notizie.it

    Maniaco seriale a Roma: mostra parti intime a studentesse delle medie

    Un uomo ben vestito seguirebbe fino a casa, spaventandole, le studentesse delle medie: è caccia al maniaco seriale di Roma.

  • Gioielliere condannato a 13 anni di galera: uccise rapinatori nel 2008
    Notizie
    notizie.it

    Gioielliere condannato a 13 anni di galera: uccise rapinatori nel 2008

    È stato condannato a 13 anni di carcere il gioielliere 57enne che nel 2008 uccise due malviventi che avevano tentato di rapinare il suo negozio.

  • Vladimir Luxuria e Lorenzo Donnoli: “Faremo la lobby gay in Italia”
    Notizie
    notizie.it

    Vladimir Luxuria e Lorenzo Donnoli: “Faremo la lobby gay in Italia”

    Lorenzo Donnoli e Vladimir Luxuria hanno risposto alle voci che vorrebbero la presenza di una lobby gay dietro al movimento delle Sardine

  • Breve storia di Chico Forti, e perché se ne parla ora in Italia
    Notizie
    AGI

    Breve storia di Chico Forti, e perché se ne parla ora in Italia

    Nelle ultime settimane si sono riaccesi i riflettori sulla vicenda Chico Forti, il velista e produttore televisivo italiano che negli anni '90 ha fatto fortuna negli Stati Uniti fino al 15 febbraio del 1998, quando viene arrestato per l'omicidio di Dale Pike, figlio di Anthony Pike, dal quale Forti stava acquistando il Pikes Hotel, struttura che negli anni '80 era al centro della movida dell'isola spagnola. Chico Forti, dal 2000, anno in cui una giuria lo ha ritenuto colpevole “oltre ogni ragionevole dubbio”, si è sempre ritenuto innocente e sono tanti i dubbi che negli ultimi vent'anni hanno accompagnato la vicenda giudiziaria del nostro connazionale.Tutti dubbi sui quali per ultime Le Iene hanno acceso posto attenzione nelle ultime settimane con una serie di servizi che ricostruiscono tutta la storia. Se tutto ciò che abbiamo letto e visto in questi anni fosse vero, il governo americano si troverebbe a fare i conti con un caso di malagiustizia piuttosto evidente e clamoroso. Il processo a Chico Forti infatti, durato appena ventiquattro giorni, presenterebbe diverse lacune piuttosto sospette.Il movente, che sarebbe riconducibile alla trattativa per l'acquisto del Pikes Hotel regge poco, secondo la ricostruzione della iena Gaston Zama, in atto c'era si una truffa, ma proprio ai danni di un ignaro Chico Forti, e non al contrario come sostenuto dall'accusa; tant'è che prima della condanna per omicidio premeditato, l'italiano era stato assolto da otto capi d'accusa riguardanti la frode. Le prove a suo carico, secondo diversi esperti, sia italiani che americani, ai quali è stato chiesto un parere dal programma di Mediaset carte alla mano, sono traballanti e del tutto inammissibili.Tra qualche mese Chico Forti taglierà il checkpoint dei vent'anni passati dietro le sbarre del Dade Correctional Institution di Florida City, un carcere di massima sicurezza, e l'Italia, di fatto, in tutto questo tempo non è riuscita ad ottenere una revisione del processo, che negli Stati Uniti è ammessa solo in caso emergano prove nuove, non considerate durante l'udienza che ha portato alla condanna. Perfino i familiari della vittima dopo anni sono usciti allo scoperto dichiarando apertamente le loro perplessità circa la colpevolezza di Forti; lo ha fatto il padre Tony Pike, ora deceduto, al Tg5 una decina di anni fa e lo farà il fratello della vittima, sempre alle Iene, come anticipato sul finale dell'ultimo capitolo dell'inchiesta andato in onda.Sono numerosi gli italiani illustri che hanno messo la faccia chiedendo al governo italiano un intervento diplomatico deciso riguardo la situazione di Chico Forti, da Fiorello a Jovanotti, fino a Red Ronnie e Marco Mazzoli con tutta la squadra dello Zoo di 105. Per quanto riguarda la politica già nel 2012 Ferdinando Imposimato, all'epoca suo legale italiano, e la criminologa Roberta Bruzzone hanno presentato un report all'allora Ministro degli Esteri Giulio Maria Terzi di Sant'Agata, ma senza ottenere azioni significative che andassero oltre una pubblica manifestazione di vicinanza. Stesso discorso per il ministro successivo, Emma Bonino, che dichiarò l'interesse nei confronti della vicenda. Bocce ferme fino a ieri, quando il Movimento 5 Stelle ha organizzato una conferenza stampa alla Camera per parlare specificatamente della questione.Le parole del sottosegretario alla Presidenza del Consiglio Riccardo Fraccaro sono state chiare ed inequivocabili: “Quello che faremo nei prossimi mesi sarà questo: incontrare possibilmente il governatore della Florida e i rappresentanti diplomatici americani e chiedere la grazia”.Chico Forti ha risposto all'iniziativa dei Cinque Stelle con un messaggio inviato direttamente al Ministro degli Esteri Di Maio, dove ci tiene ad evidenziare il “credito” che l'Italia ha nei confronti degli Stati Uniti, con un riferimento non esplicito ma evidente al caso Amanda Knox: “Onorevole Di Maio, anzi Luigi, visto che già ti considero un amico, tu hai già diritto di richiedere la commutazione di sentenza. Abbiamo rilasciato vari cittadini americani inclusi in Italia con sentenze equiparate alla mia. Richieste esaudite in tempi ristretti. Perché io non posso ricevere lo stesso trattamento? Ho passato vent'anni in catene per un delitto che non ho commesso”. “Ciò che voglio – continua Forti - è tornare in Italia, vivere il resto della mia vita da libero cittadino. Ciò che chiedo è giustizia. Una giustizia che mi è stata negata spudoratamente dal Paese che si proclama leader dei diritti umani”.“È rincuorante – prosegue l'italiano rivolgendosi a Di Maio - sapere che state collaborando per la mia causa uniti, indipendentemente dalle ideologie politiche. Senza il vostro intervento terminerò i miei giorni in un sacco nero, senza lapide. Io accetterò la deportazione e il veto a rientrare negli Stati Uniti. Lo accetterò perché non ho altra scelta. – conclude poi il detenuto italiano - Sono agli sgoccioli di una riserva che ritenevo inesauribile. Sono stanco".

  • Sonia Bruganelli su Bonolis: “Rischierebbe di fare una brutta fine”
    Notizie
    DonneMagazine

    Sonia Bruganelli su Bonolis: “Rischierebbe di fare una brutta fine”

    Sonia Bruganelli ha parlato del suo matrimonio con Paolo Bonolis, lasciandosi andare a confessioni piccanti.

  • Quanto guadagnano i concorrenti di Amici di Maria De Filippi: le cifre
    Notizie
    notizie.it

    Quanto guadagnano i concorrenti di Amici di Maria De Filippi: le cifre

    Quanti e quali sono i guadagni dei concorrenti di Amici? Penserebbe a tutto la produzione del programma.

  • Roma, Pd: Spelacchio acceso, spenti termosifoni Casalbruciato
    Notizie
    Askanews

    Roma, Pd: Spelacchio acceso, spenti termosifoni Casalbruciato

    224 famiglie case comunali al freddo

  • V12 aspirato e aerodinamica estrema, ecco l’hypercar di Gordon Murray
    Notizie
    motor1

    V12 aspirato e aerodinamica estrema, ecco l’hypercar di Gordon Murray

    La T.50 verrà presentata a maggio 2020 e nell’attesa ecco arrivare la prima foto che mette in bella mostra la ventola posteriore

  • Porsche Taycan Cross Turismo, nuove foto spia nella neve
    Notizie
    motor1

    Porsche Taycan Cross Turismo, nuove foto spia nella neve

    La shootin brake elettrica arriverà sarà presentata nel 2020 e avrà gli stessi motori della berlina

  • Coppia si suicida in un Airbnb in Scozia: si erano conosciuti sul web
    Notizie
    notizie.it

    Coppia si suicida in un Airbnb in Scozia: si erano conosciuti sul web

    Una coppia composta da un ragazzo e una ragazza è stata trovata priva di vita in un cottage in Scozia. I due avevano pianificato il loro suicidio.

  • Giovedì e venerdì di maltempo, neve in pianura e forti temporali
    Notizie
    Askanews

    Giovedì e venerdì di maltempo, neve in pianura e forti temporali

    Le previsioni de 'Ilmeteo.it': in arrivo forti precipitazioni