Patuanelli vede lavoratori Whirlpool

webinfo@adnkronos.com

"Si deve capire cosa può fare ancora il governo perché Whirlpool continui a rispettare l'accordo di fine 2018: il sito di Napoli deve continuare a produrre. E ovvio che non avremmo accettato nessuna altra società al tavolo se non Whirlpool". Lo dice il ministro dello Sviluppo economico, Stefano Patuanelli, al termine dell'incontro con una delegazione di lavoratori dello stabilimento di Napoli della multinazionale, a margine di 'Italia a 5 Stelle'. 

"L'attenzione del governo è alta perché è simbolica del fatto che le multinazionali non possono pensare di venire qui a fare quello che vogliono sempre" aggiunge. "I lavoratori devono avere delle garanzie, il M5S ha fatto delle battaglie importanti sul diritto al lavoro da quando è al governo - sottolinea -. Se c'è un prodotto, allora si cambia e si amplia il mercato: su questo il governo c'è".